14 consigli utili per programmare un viaggio (guida passo x passo)

Latest Comments

Ultimamente mi è capitato di incontrare amici che mi chiedessero come facessi a viaggiare, quando e dove prenotare. Dalle varie risposte ho messo su questa guida step-by-step su come pianificare un viaggio!

Pianificare una viaggio può essere una bella rottura di scatole, soprattutto se sarai in compagnia di tua suocera!
Se non sai come pianificarne uno questa guida è per te!
In questo articolo ti mostrerò i migliori siti per prenotare voli, hotel, tour e attrazioni.
Ti darò qualche consiglio riguardo al budget, assicurazione, impacchettare il tutto e partire, posti da visitare ed altro ancora.
Il viaggio dev’essere qualcosa che ti liberi dallo stress, non una cosa di una pesantezza unica. Di pesante c’è già la suocera!
Non sai da dove partire o vuoi essere certo di non perdere qualche passo?
Scorri in basso e lo scoprirai 🙂

14 Consigli Per Pianificare un Viaggio

Step 1 – Scegli la Destinazione

Dove vuoi andare?
Il primo step nella pianificazione è di scegliere una destinazione che soddisfi i tuoi interessi ed il budget.
Pianifichi un viaggio oltreoceano o una destinazione europea?

Quanto tempo hai?

Hai a disposizione un weekend, una settimana, un mese? Se hai da un weekend ad un massimo di una settimana rimani in zona, rischi di sprecare più tempo per andare e tornare dalla destinazione che il tempo passato lì.
Hai dai 10 giorni alle 4 settimane libere? Beh perchè non ne approfitti per un viaggio in un altro continente ed immergerti nella sua cultura?

Con chi viaggi?

Quando pianifichi un viaggio, la scelta della destinazione può essere influenzata dalla compagnia.
Viaggi in solitaria, in coppia, in gruppo o in famiglia?
Mangia una pizza con gli altri membri del gruppo e discutete delle idee ed interessi. Il viaggio è molto più bello quando tutti sono d’accordo sulla destinazione!
Il segreto sta nel proporre un’idea, il gruppo farà poi il resto

Che tipo di esperienza ti piace?

Tutti vogliamo qualcosa di memorabile e di interessante da raccontare al nostro ritorno.
Quali sono le esperienze che preferisci?
◦ Relax o avventura
◦ Spiaggia o montagna
◦ Estate o inverno
◦ Città o campagna
◦ Resort o ontheroad
◦ Festival e cultura
◦ Shopping o food experience

Sei la persona che preferisce stare con le chiappe in ammollo sorseggiando un mojito o la persona che attraversa il deserto con i beduini?
Rispondendo a queste domande inizi già a restringere la ricerca.
Ah e mantieni una mentalità aperta, spesso ci perdiamo cose interessanti solo perchè a pelle non le riteniamo tali.

Quando andare?

Il meteo e la folla giocano un ruolo importante nella pianificazione del viaggio. Sei al corrente dell’alta e bassa stagione?
Se sei abbastanza flessibile sui tempi di ferie , buon per te!
Evitare i periodi di picco è la cosa migliore che si possa fare.

Step 2 – Prenotare i Voli

Scelta la destinazione arriva il momento di prenotare i voli. Imparando come trovare voli economici ti aiuterà a ridurre una delle spese del viaggio.
Tieni presente che il risparmio, a volte, non è mai guadagno !

Ricerca dei voli

Quali sono i siti migliori per trovare dei voli?
Personalmente quando voglio cercare dei voli parto sempre da uno dei miei siti preferiti : SkyScanner

Skyscanner è una sorta di Google dei voli. Imposti la tua ricerca personalizzata, scegli il periodo più conveniente o una data specifica, selezioni il volo e verrai reindirizzato al sito dell’agenzia o della compagnia aerea.
Altri siti interessanti per la ricerca di voli sono Momondo, Kayak o Google Flights . Dai anche un’occhiata a Pirati in Viaggio che riporta spesso errori di prezzo sui voli e delle interessanti offerte sui pacchetti volo+ hotel .

Una volta trovato il volo visita il sito principale della compagnia aerea, potresti addirittura trovare il volo ad un prezzo minore.

Step 3 – Prenotare un Alloggio

L’alloggio è l’altra spesa da affrontare in un viaggio, a meno che tu non decida di dormire in tenda!
Che tipo sei? Povero/a e brutto/a da scegliere un ostello, da B&b o da hotel di lusso? L’alloggio viene anche scelto in base al numero di notti di permanenza.
Tutto dipende dalla comodità che cerchi e dal budget che vuoi spendere.
Io, da viaggiatore brutto, preferisco spesso alloggiare in ostelli.

Cercare le occasioni

Il mio sito preferito è Booking . Hanno oltre 1 milione di strutture registrate in 200 paesi.
Dietro le maggiori catene di hotel puoi trovare degli alloggi low-cost, difficilmente rintracciabili sul web.
Booking è molto comodo e semplice da utilizzare, ricco di opzioni e personalizzazioni di ricerca. Puoi infatti scegliere tra pagare in struttura oppure online, avere una cancellazione gratuita entro una certa data, sconti riservati ai viaggiatori abituali.

Da non dimenticare è anche Airbnb , un sito che offre una vasta gamma di alloggi affittati direttamente da privati. Il sito permette di filtrare la ricerca in base al prezzo, tipologia di alloggio (stanza condivisa, intero appartamento, stanza in hotel o stanza privata).

Vuoi invece confrontare diversi siti di hotel e cercare il prezzo più allettante? Trivago
è il sito che fa allora al caso tuo!

Step 4 – Andare a Zonzo

Un’altra cosa da considerare quando si programma un viaggio è il trasporto da/per aeroporto e come muoversi.
C’è un servizio di noleggio macchine? Stazioni autobus o metro? Taxi o Uber? O puoi semplicemente camminare?
Molte capitali europee ad esempio ti danno l’opportunità di acquistare un biglietto integrato che comprende trasporti pubblici ed ingressi nei musei.
Conviene sempre informarsi sul trasporto prima di partire.

Noleggio macchine

Se hai bisogno di noleggiare una macchina sappi che prenotando con un po’ di anticipo ti permetterà di avere un prezzo ed una scelta migliore rispetto alla prenotazione in loco.
Non è comodissimo arrivare in aeroporto dopo un lungo viaggio e mettersi a cercare le migliori opzioni tra le compagnie di noleggio. No?
Devi sapere che per noleggiare una macchina c’è quasi sempre bisogno di una carta di credito non prepagata ed un’età minimo di 21 anni!

Step 5 – Cosa Fare & Cosa Vedere

Cosa fai prima di visitare un posto? Cerchi le 10 migliori cose da vedere su Google, non è vero?
Va benissimo, inizi almeno a farti un’idea di cosa ospita il luogo che stai visitando. Un caldo consiglio che posso darti è quello di visitare i siti web delle strutture, molte volte prenotare online è più conveniente e ti permette di evitare code per le biglietterie.
Cos’è la prima cosa che cerca un viaggiatore brutto in una nuova città? Prima di tutto una birra, seconda cosa i Free Walking Tour .
Sai cosa sono i Free Walking Tour? Scoprilo subito qui 😉

Aiuto nello scegliere un tour o un’attività?

Vuoi vivere la tua breve vacanza come gli abitanti del posto? Ecco cosa posso consigliarti.
Airbnb oltre ad offrire una vasta selezione di alloggi, permette di scegliere delle Esperienze, delle attività memorabili organizzate da persone del luogo!

Step 6 – Dove Mangiare & Bere

Puoi imparare molto sulla cultura di un posto attraverso il suo cibo e bevande. Esistono addirittura viaggiatori golosi che organizzano escursioni prettamente culinarie. Sei tu, non è vero?
Quando prenoto un viaggio cerco sempre quale sia il piatto tipico del posto, quale birra ci sia, qual è il dolce più particolare.
Non posso mai dimenticare quell’altissima aspettativa della Torta Foresta Nera tipica della Germania. La realtà ve la spiego nel racconto !
Ma dove sono reperibili tutte queste info sul cibo locale? Ovunque!
Tramite passaparola, Pinterest, Instagram, Trip Advisor o chiedendo a qualche povero cristo del posto.

Step 7 – Controlla i tuoi Documenti

Se stai pianificando un viaggio fuori Europa e non hai ancora un passaporto devi fare un passo indietro. Senza passaporto o con una carta d’identità scaduta non si va da nessuna parte.
Il tempo richiesto per la stampa di un nuovo passaporto è di circa quattro settimane.
Hai già un passaporto? Controlla la data di scadenza! Molti paesi richiedono che un passaporto sia valido da almeno sei mesi e che abbia le pagine vuote per il visto/stampe.

Step 8 – Visto o non Visto?

Visto o non visto? La tua prossima destinazione richiede un visto specifico ?
Il visto può essere fatto tranquillamente in aeroporto o c’è bisogno di mandare il passaporto all’ambasciata per ottenerlo?
Ogni nazione ha leggi sul visto differenti. Informati e non rimandare tutto last minute!

Step 9 – Pensa alla Salute

Hai in mente di visitare un posto che è ad alto rischio per la salute?
C’è rischio malaria, epatite ? Il sito della Farnesina è ricco di informazioni sui paesi a rischio e sulle varie raccomandazioni e/o vaccinazioni da fare. Prima di andare a Calcutta per volontariato feci la bellezza di tre vaccini, oltre alle pillole giornaliere anti malaria.

Step 10 – Fai una Copia dei Documenti Importanti

E’ sempre importante fare una copia cartacea di documenti importanti. Non affidarti 100% al tuo smartphone, potrebbe decidere di abbandonarti da un momento all’altro o potrebbe non funzionare internet

◦ Passaporto
◦ Visto
◦ Biglietto del volo
◦ Itinerario
◦ Riservazione Hotel
◦ Carte di Cretido/Debito

Step 11 – Il Cash

Come preferisci portare i soldi in viaggio? Contanti a portata di mano o in una valigetta in stile Gomorra, su una prepagata o carta di credito?
Purtroppo su questo posso aiutarti molto poco. Ognuno ha il proprio modo di portare i soldi.
Posso però darti qualche raccomandazione:
– quando sei in aereo porta SEMPRE i soldi con te. NON li nascondere nel bagaglio da stiva;
– se devi fare un cambio valuta NON farlo in aeroporto o meglio, fallo per una minima quantità;
– occhio alle tasse quando prelevi dagli ATM

Per tutto il resto c’è Mastercard, no ? 😀

Step 12 – Assicurazione di Viaggio

Tasto dolente per chiunque. Spesso l’assicurazione di viaggio viene sempre snobbata con i soliti “ma tanto che può mai succedere; ho sempre volato bene; non mi è mai successo niente; ecc. ecc” . No?
Io, sinceramente, a volte l’ho fatta e a volte no. E’ una scelta a discrezione del viaggiatore. Ovviamente se vuoi stare più sicuro ti consiglio di farla.

Step 13 – Fai i Bagagli in Modo Smart


Cercherò di essere rapido ed indolore e qualche signorina mi odierà dopo queste parole. Non esagerare quando fai la valigia! Cerca di portare lo stretto necessario per i giorni che spenderai in viaggio. Pensaci: hai davvero bisogno di 3 vestiti, 4 paia idi jeans, 5 felpe e 8 magliette per quei due giorni che sei fuori?

5 Consigli su cosa portare

◦ Studi recenti consigliano di fare un controllo meteo per evitare di portare una pelliccia quando si va ai Caraibi.
◦ Se imbarchi una valigia, porta sempre qualche ricambio di emergenza nel bagaglio a mano.
◦ Informati sulle attività che farai. Non è comodissimo andare in montagna con uno smoking!
◦ Informati su ciò che ti fornisce l’alloggio. Molti ostelli, ad esempio, non includono accappatoi ed asciugamani nel prezzo.
◦ Brutto da dire ma cerca di caricare tutto su dispositivi elettronici. Non è comodissimo portarsi “il Capitale” di Marx dietro .

Step 14 – Conferma i Voli & Check-In Online

Ultimo consiglio: manda mail di conferma alle strutture prenotate e non dimenticare di fare il check-in online!

Step 15 – Divertiti!!

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Would love your thoughts, please comment.x